Regione Veneto

Comune di Farra di Soligo
Portale Istituzionale

Seguici su

Centro Comunale Attrezzato di Raccolta Differenziata (C.C.A.R.D.)

 

Il C.C.A.R.D. è il Centro Attrezzato di Raccolta Differenziata situato in via Cal della Madonna a Farra di Soligo, adibito alla raccolta di vari tipi di rifiuti ad esclusione delle frazioni secca e umida dei Rifiuti Solidi Urbani.

Il C.C.A.R.D. è a disposizione dei cittadini residenti a Farra di Soligo e delle ditte autorizzate e convenzionate con SAVNO, che lo gestisce con proprio personale dallo scorso 2 luglio 2016.

ORARI DI APERTURA del C.C.A.R.D.

  • MARTEDI' dalle 14.00 alle 17.00
  • GIOVEDI' dalle 09:00 alle 12:00
  • SABATO dalle 09.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.00

Per consentire le operazioni di chiusura e messa in sicurezza dei contenitori, l'ultimo accesso al Centro di raccolta è consentito entro i 15 minuti prima dell'orario di chiusura. In caso contrario verrà negato l'accesso alla struttura.

Materiali che possono essere conferiti presso il C.C.A.R.D.

  • VETRO
  • CARTA E CARTONE
  • PLASTICA, NYLON, POLISTIROLO
  • CONTENITORI PER LIQUIDI
  • LEGNO
  • LATTINE DI FERRO E ALLUMINIO
  • SFALCI E RAMAGLIE
  • ROTTAMI DI FERRO
  • RIFIUTI INGOMBRANTI
  • CONTENITORI ETICHETTATI "T" E "F" (Es. Bombolette Spray)
  • PILE E BATTERIE
  • ACCUMULATORI AL PIOMBO (Es. Batterie Auto)
  • FARMACI SCADUTI
  • TONER
  • BENI DUREVOLI ovvero APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE (Es. Televisori, Frigoriferi, Lavatrici, ecc.)
  • NEON, LAMPADE FLUORESCENTI E A BASSO CONSUMO
  • OLI VEGETALI
  • OLI MINERALI
  • PNEUMATICI FUORI USO
  • INERTI
  • VESTIARIO RIUTILIZZABILE

N.B.: Per maggiori dettagli è consigliato consultare l'eco-calendario di SAVNO, il sito www.savnoservizi.it, ovvero scaricare l'app SAVNO.

Le Ditte possono accedere al C.C.A.R.D. solo il martedì.

Possono conferire solo le tipologie di rifiuti indicate nella convenzione stipulata con SAVNO; in caso di necessità a conferire rifiuti diversi da quelli indicati, è necessario chiedere preventivamente l'autorizzazione rivolgendosi all'ecosportello SAVNO.

torna all'inizio del contenuto